Sei uno zero

Si legge così ma si scrive 610. È uno dei programmi cult e va in onda tutti i giorni dal lunedì al venerdì su Radiodue, alle ore 17. Gli autori e conduttori, i noti comici Lillo e Greg, insieme ad Alex Braga, hanno creato un varietà caratterizzato da un’ironia surreale di stile anglosassone, dallo sconvolgimento dei tempi comici e dalla velocità di gag e paradossi linguistici che danno agli ascoltatori un senso di leggera spensieratezza. Della serie infinita di rubriche e personaggi segnaliamo l’opinionista, il grande capo indiano Estiqaasti, leader della tribù cherokee. Medico, sciamano, filosofo e pensatore è figlio del grande capo Sequoyah. Commenta i fatti privati di noti personaggi con menefreghismo, in un’epoca in cui riviste, tv, e radio fanno ascolti su notizie pruriginose e pettegolezzi. Esilarante Pasquale Dianomarina, che insegna il calabrese estremo. Una lingua che si può imparare con un po’ di sana disciplina quotidiana, mezz’ora al giorno, tutti i giorni, per un mese intero. Sebbene si rida e si cerchi di attenuare i modi veraci e il turpiloquio di alcuni personaggi, a volte gli autori indugiano su scontati luoghi comuni. Potrebbero farne a meno.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons