Rivedi le dirette di Città Nuova

Hai perso le ultime dirette organizzate dalla rivista Città Nuova? Ora puoi rivederle: "Libia senza pace", con l'ambasciatore Pasquale Ferrara e i giornalisti Nello Scavo e Bruno Cantamessa, "Prendersi cura dell'Italia", con Silvio Minnetti, Marilena D'Alfonso, Marco Provenzale e Michele Durante; e il dialogo di Giulio Meazzini con il filosofo Luciano Floridi.

Continuano gli appuntamenti in diretta organizzati dalla rivista Città Nuova per approfondire, con i nostri collaboratori ed esperti, tematiche di scottante attualità o iniziative che puntano a promuovere il bene comune.

IN DIALOGO CON LUCIANO FLORIDI
Il 17 febbraio, il giornalista di Città Nuova, Giulio Meazzini, ha intervistato il filosofo Luciano Floridi, docente dell’Università di Oxford e da poche settimane anche dell’Università di Bologna.

Un’interessantissima conversazione che ha spaziato su temi che vanno dall’intelligenza artificiale alla digital governance, dal potere delle grandi aziende del web alla necessità di una “nuova antropologia” per “dare forma al mondo”, dalla polarizzazione della società alle nuove mode virtuali, come clubhouse.

Clicca qui per rivedere la diretta dell’intervista a Floridi

 

PRENDERSI CURA DELL’ITALIA
Il 22 febbraio, il presidente del Movimento politico per l’unità, Silvio Minnetti, Marilena D’Alfonso (Umanità nuova), Michele Durante (Centro di cultura per lo sviluppo “Giuseppe Lazzati” di Taranto) e Marco Provenzale (Pathways #Daretocare) hanno parlato del progetto “Prendersi cura dell’Italia” promosso dal Movimento dei Focolari.

L’incontro, moderato dalla giornalista di Città Nuova, Sara Fornaro, ha consentito di scoprire questa iniziativa nazionale che mette in rete progetti locali e nazionali ed è aperta a tutti coloro che vogliamo impegnarsi per il bene comune.

Clicca qui per rivedere la presentazione di “Prendersi cura dell’Italia” e scaricare la Carta degli impegni del progetto

 

LIBIA SENZA PACE?
Il primo marzo, nell’incontro “Libia senza pace?”, i giornalisti di Città Nuova, Aurelio Molè e Candela Copparoni, hanno approfondito la situazione di questo Paese lacerato dalle divisioni insieme all’ambasciatore e inviato speciale del ministro degli Esteri, Pasquale Ferrara, al giornalista Nello Scavo e al corrispondente di Città Nuova dal Medio Oriente, Bruno Cantamessa.

Nel corso della diretta si è parlato, tra le altre cose, di come stabilizzare la Libia, anche alla luce dei recenti progressi nel dialogo politico. Dell’influenza delle potenze straniere e del ruolo che giocano Turchia, Russia, Egitto, Emirati Arabi; e del tema dei migranti punto caldo dei rapporti Italia-Libia per una delle rotte più pericolose al mondo.
Clicca qui per rivedere la diretta di “Libia senza pace?”

I più letti della settimana

Amazon, un fenomeno da conoscere bene

Caparezza

La scelta di Caparezza

I miei segreti

Ripartiamo

Ripartiamo. Ok. Ma come?

Simple Share Buttons