Quale futuro per il calcio italiano

«Si preferisce comprare un giocatore affermato all'estero piuttosto che costruirne uno in casa», è la denuncia di Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione italiana calciatori
Un'azione di gioco di Higuain durante Napoli-Lazio lo scorso settembre

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons