Manifestazioni

Gli studenti di Milano contro la guerra

Il coro di studenti inneggiava "Make school not war" supportando una mobilitazione studentesca permanente contro la guerra

«La guerra la fanno i ricchi» è riportato su uno striscione durante la manifestazione di alcuni giovani del coordinamento dei collettivi studenteschi che, nel pomeriggio, sotto il palazzo Unicredit in piazza Gae Aulenti, hanno accusato l’istituto bancario di “fare profitto” sulla guerra, mentre altri hanno le mani intinte nella vernice rossa. In maniera molto scenografica hanno ribadito che “le persone muoiono e c’è chi ci guadagna” come era scritto sui fogli che brandivano. “Make school not war” è il motto con cui hanno dichiarato il loro diniego per ogni tipo di guerra, in particolare quella contro l’Ucraina. (foto Lapresse)

Guarda anche

Scenari
Francesco, la guerra è una pazzia

Francesco, la guerra è una pazzia

A cura di
Conflitto Russia-Ucraina
Cento giorni di guerra in Ucraina

Cento giorni di guerra in Ucraina

di
Conflitti
Ancora attacchi in Israele

Ancora attacchi in Israele

di
Iniziative
I giovani vogliono la pace

I giovani vogliono la pace

di

I più visti della settimana

Conflitto Russia-Ucraina
Cento giorni di guerra in Ucraina

Cento giorni di guerra in Ucraina

di
Società
Un saluto a Gino Strada

Un saluto a Gino Strada

A cura di
Attualità
Panico in Afghanistan

Panico in Afghanistan

di
Simple Share Buttons