L’ontologia del darsi. San Giovanni della Croce e la Noche oscura

 

 

Per visualizzare l’articolo scaricare pdf del fascicolo 2019/1

This article attempts a comprenhensive philological analysis of Saint John of the Cross’ poem «Noche oscura del alma», to show how both the mystical and human meanings of the conjugal symbol are not contradictory and how together they define a true ontology of self-giving.
Questo articolo tenta un’analisi filologica esaustiva della poesia «Noche oscura del alma» di San Giovanni della Croce, per dimostrare in quale modo i due possibili sensi del simbolo coniugale centrale, quello mistico e quello umano, non si contraddicono, e come entrambi contribuiscono a definire nel testo una vera ontologia del darsi.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons