La Chiesa digitale

Piazze e chiese vuote, ma reti piene. Il “prossimo” al centro dei nostri pensieri.
27 marzo 2020: papa Francesco sale da solo verso la Basilica vaticana, nel silenzio della piazza vuota di San Pietro.

Nei giorni della pandemia, obbligati a stare a casa, Internet ci ha visto impegnati in una quantità di attività online senza precedenti, permettendoci di riallacciare molti nostri legami. Il traffico Internet in Italia si è raddoppiato, a dimostrazione che ci siamo immersi nel mondo virtuale. Per molti è stata una scoperta; per altri una conferma di quanto possano cambiare i…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

Leggi anche

Spiritualità
Gocce di Vangelo 15 aprile 2021

Gocce di Vangelo 15 aprile 2021

di
Spiritualità
Gocce di Vangelo 14 aprile 2021

Gocce di Vangelo 14 aprile 2021

di
Spiritualità
Gocce di Vangelo 13 aprile 2021

Gocce di Vangelo 13 aprile 2021

di
Spiritualità
Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

Gocce di Vangelo 12 aprile 2021

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

I miei segreti

Draghi, la Libia e i migranti

Come essere autentici

Altri articoli

Cosa significa salute

Gocce di Vangelo 15 aprile 2021

Simple Share Buttons