In libreria

I nostri consigli per la lettura di questa settimana

Narrativa – Halldór Laxness, “La campana d’Islanda”, Iperborea, euro 19,50 – Una vivida ricostruzione, che a tratti si colora di leggenda, del periodo più buio della storia d’Islanda, soggiogata dal regno danese e martoriata dalle carestie: la fine del XVII secolo. Combinando humour e pathos romantico, l’autore racconta l’anima della sua terra e la sua lunga lotta per l’indipendenza attraverso tre memorabili personaggi, accomunati da un’ostinazione cieca, ad un tempo epica e grottesca, che li eleva a grandi eroi tragicomici. Un romanzo considerato tra i capolavori della letteratura nordica del ‘900.

Disabilità – Roberto Zucchi, “Potere H. I disabili che hanno fatto la storia”, Il Prato, euro 13,00 – Dalla politica allo sport, dalla musica alla fisica, una carrellata di vite eccezionali: quelle di uomini e donne che, nonostante i propri handicap, sono arrivati ai vertici assoluti nelle rispettive discipline o arti, personaggi celebri o meno noti al grande pubblico. Senza dimenticare quanti, con il lavoro o l’esempio, attraverso i secoli hanno contribuito in modo decisivo alla progressiva accettazione, integrazione e, infine, inclusione sociale dei disabili.

Letteratura – Paolo Gulisano, “Là dove non c’è tenebra”, Ares, euro 14,00 – Vedere quello che altri non vedono, ecco la straordinaria condivisione che può unire due persone nell’amicizia. Cosa succede quando questo tipo di relazione nasce tra scrittori? Gli effetti sono spesso mirabolanti. A volte delle carriere letterarie sono nate in virtù di un’amicizia. Autori si sono influenzati reciprocamente, altri si sono aiutati, spesso hanno condiviso i propri destini, in alcuni casi anche tragici. Questo libro va alla scoperta di questo straordinario sentimento tra alcuni dei più celebri scrittori di tutti i tempi, da Melville a Manzoni, da Dumas a Tolkien, da Leopardi a Chesterton.

Storia – Christoph Markschies, “La gnosi”, Claudiana, euro 15,00 – Religione universale, corrente sotterranea o un certo tipo di filosofia della religione? «Nessuno sa davvero con esattezza che cosa voglio dire “gnosi” e il termine viene interpretato in modi assai diversi…». La limpida introduzione dell’autore, studioso di storia della Chiesa antica, traccia un quadro complessivo e aggiornato di un fenomeno non semplice da circoscrivere.

Ritratti – Chiara Montini, “Mio zio, Paolo VI”, Morcelliana, euro 10,00 – Lo zio Giovanni Battista Montini, il cardinale e il papa nella vita della nipote Chiara. I ricordi, le parole, gli insegnamenti, i momenti familiari prima di raggiungere il soglio pontificio e negli anni successivi, anche i più difficili. Un ritratto inedito di Paolo VI che proprio nella dimensione quotidiana mette in luce la sua straordinarietà.

Leggi anche

I più letti della settimana

Sommario

Altri articoli

Simple Share Buttons