Chiese abbandonate

Cronaca di un disastro spirituale e culturale

«Luoghi di silenzio: pause nella vita di ogni giorno, capaci di suggerire un diverso senso del tempo, un altro ritmo esistenziale. Un riposo dell’anima, e del corpo». Queste sono le chiese. Per i credenti, ma anche per le persone senza…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Omosessualità in famiglia

I muscoli e la ragione

Simple Share Buttons