ReTuna, il centro commerciale del riciclo

Dal 2015 in Svezia sono aperte le porte del primo centro commerciale dedicato interamente al riciclo. Tutto ciò che si vende è stato riparato e tutto ciò che si acquista è stato riciclato in maniera sostenibile ed ecologica.

Siamo a Eskilstuna, in Svezia, dove dal 2015 sono aperte le porte di un centro commerciale completamente dedicato al riciclo. L’obiettivo è quello di diventare un vero e proprio modello ecologico e magari di essere di esempio per le altre città. Nel centro commerciale tutti i negozi vendono prodotti di seconda mano, riciclati in maniera sostenibile ed ecologica, che sono stati riaggiustati e possono essere sfruttati da qualcun altro.  Il centro commerciale è stato aperto vicino ad un’area di riciclaggio dove tutti i cittadini possono portare gli oggetti inutilizzati che invece di finire nella spazzatura vengono raccolti e selezionati dallo staff. Così avviene la prima scrematura, poi, in base al settore di appartenenza, inizia la ristrutturazione. Tutto ciò che può essere salvato e venduto nei negozi viene recuperato e torna nelle vetrine. Gli oggetti che escono dai laboratori di riparazioni finiscono poi nei 14 negozi che compongono la galleria del riciclo. C’è il negozio dove vengono raccolti mobili recuperati da edifici dismessi o ristrutturati, il negozio di vestiti e accessori, un vivaio, un locale dove acquistare articoli sportivi come biciclette o pattini, il negozio dei giocattoli e del design, ma anche quello di elettronica dove trovare computer, tablet o cellulari ed un locale dedicato agli articoli per animali. Ma la missione di ReTuna è anche quella di educare i cittadini, partendo dai più piccoli, per questo all’interno del centro commerciale vengono organizzati workshop, conferenze e giornate a tema, incentrate sulla sostenibilità e l’attenzione all’ambiente.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons