Le religioni insieme, profezia di umanità nuova

A commento teologico del Documento sulla fratellanza umana, riportiamo qui l’intervista di Maria Chiara Biagioni a mons. Piero Coda, realizzata nel febbraio scorso per l’agenzia SIR. Membro della Commissione teologica internazionale ed esperto del dialogo interreligioso, il preside dell’Istituto universitario Sophia di Loppiano offre una lettura “dal di dentro” del Documento alla luce del Concilio Vaticano II. «Le religioni – spiega – non sono un sistema chiuso, dato una volta per tutte, ma sono in cammino, crescono: lo Spirito di Dio incalza e noi lo dobbiamo ascoltare e assecondare».

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons