La scelta dei Dodici

Se è giusto vedere nel gruppo dei Dodici che accompagnano Gesù - durante la sua attività in Palestina e poi lo testimoniano risorto - i  capi gerarchici della Chiesa nascente, già scelti tali da Gesù stesso, non è del tutto completo fermarsi a ciò. Essendo vissuti con Gesù, rappresentano il legame tra il Gesù della storia e il Risorto. Garantiscono la continuità e autenticità della Tradizione di Gesù per il tempo della Chiesa. Grazie ad essi, la Chiesa è radicata nella storia di Cristo; essi ne sono i testimoni, il fondamento della Tradizione di Gesù. Essi già prefigurano, in piccolo e in anticipo, la realtà futura del popolo nuovo nel quale, fin d'ora, la presenza del Regno si fa sentire e si rende presente nella sua dimensione sociale. Come scrive il cardinal Martini, «stanno con Lui [Gesù] perché devono testimoniare di Lui. Non sono con Lui perché debbono essere istruiti e poi mandati a ripetere, ma perché lo conoscano intimamente in una comunione di vita e poi lo testimonino».

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons