Dalla Cechia, il manzo in agrodolce

Svickova, manzo in agrodolce, ricetta tradizionale della Cechia

Il manzo in agrodolce, ricetta tipica della Cechia, svickova nella lingua nativa, rimanda agli odori e i sapori della Mitteleuropa. Nella tradizione ceca, la carne è accompagnata dai tipici canederli (degli gnocchi di pane) e un cucchiaio di marmellata di mirtilli o un ciuffetto di mirtilli freschi o essiccati.

Ingredienti per l’arrosto

1 kg di spalla di manzo disossata

12 fettine di pancetta

30g di olio extra vergine d’oliva

1 cipolla

150 g di carote

125 g di sedano

6 grani di pepe

4 grani di pimento

2 foglie di alloro

1 presa di timo

1 presa di sale

10 ml di aceto di vino rosso

10 ml di vino rosso

½ l di brodo di carne

20 g di farina facoltativa

100 ml di panna acida facoltativa

 

Tempo di preparazione

3 ore

Salare e pepare la carne di manzo, avvolgerla nella pancetta, legarla con spago da cucina. Lavare bene cipolla, carota e sedano, tagliarli in dadini di un cm di lato. Scaldare l’olio in una pentola e rosolare la carne su tutti i lati. Togliere la carne dalla pentola, rosolare le verdure, fermare la cottura con il vino bianco e bagnare con il brodo di carne (da preparare in precedenza) o brodo vegetale (anche di dado da brodo). Speziare la salsa con il pimento, alloro, timo, grani di pepe e aceto di vino rosso e farla bollire. Rimettere la carne nella pentola, coprire e stufare a fuoco lento per circa 1 ora e ½. Togliere la carne e filtrare la salsa, oppure frullare le verdure del sughetto con il mixer. Stemperare la farina nella panna acida e mescolarla alla salsa. Tagliare la carne a fette e servirla con il sughetto.

 

(Ricetta adattata da “L’Europa a tavola. Un viaggio gastronomico attraverso l’Europa”, Europe Direct di Bolzano e Innsbruck, 2012)

Leggi anche

europa in cucina
Babovka

Babovka

A cura di

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons