Alcune riflessioni intorno al senso della proposizione «Dio esiste»

Un atteggiamento rigidamente scientista di fronte al reale è tipico dell'uomo contemporaneo. All'interno di una tale mentalità è facile che si riduca sempre piu lo spazio concesso all'esperienza religiosa, e al linguaggio che la esprime. È fondato, quindi, interrogarsi sul valore della proposizione «Dio esiste», per evidenziarne il senso relativamente alla possibilità per l'uomo di accedere ad un'autentica conoscienza del reale e ad un tipo di relazione sociale veramente umana e liberante.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons