Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Torna indietro - Vai alla home page

Radice trinitaria della famiglia

Oggi, molto spesso, guardiamo con preoccupazione, disagio, forse agitazione alla famiglia, perché immediatamente balzano al nostro sguardo le criticità e le diverse letture culturali che di essa si danno. Ci può essere di aiuto e di conforto allora avere presente ciò che essa è nel disegno originario di Dio per trarre ispirazione riguardo al suo “dover essere”, al suo orizzonte di senso. A questo ci invita Chiara Lubich: puntare lo sguardo sul progetto originario che Dio ha messo in atto creando l’uomo e la donna, e tradurlo in amore sollecito, delicato e misericordioso finalizzato al bene di ogni persona che ci passa accanto.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons