Quando il pericolo è in casa

La quarantena imposta dal coronavirus ha comportato l’aumento delle violenze intrafamiliari su donne e bambini. Alcune strategie per essere di aiuto a chi ne è coinvolto
ANSA/CLAUDIO PERI

Lo spazio interpersonale è uno dei fattori che incidono sul benessere della persona e delle relazioni. Ognuno di noi stabilisce uno spazio personale, grazie all’azione dell’amigdala, nell’area più antica del cervello detta anche rettiliana, per proteggersi da ciò che viene percepito come pericoloso. Una possibilità questa che è preclusa quando si è costretti a rimanere in contatto con…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

Leggi anche

Noi due
Amore e delusione

Amore e delusione

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

Scopri Città Nuova di Aprile!

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

La salute del corpo sociale

Altri articoli

Giordania, il re rassicura

La magia dei grandi balletti

Gocce di Vangelo 10 aprile 2021

Il prezzo del potere

Come essere autentici

Simple Share Buttons