Ambiente

Bufera di neve in California

La tempesta invernale più violenta di sempre si è abbattuta sulla California meridionale con bufere da due metri di neve e venti fortissimi. Strade chiuse, abitanti rinchiusi in casa e in migliaia senza elettricità

David and Kelli Góra 's home is covered after a snowstorm in Big Bear Lake, Calif., on Wednesday, March 1, 2023. (David Góra via AP)
A Joshua tree is covered in snow near the Cajon Pass in Oak Hills, Calif., on Wednesday, March 1, 2023, as a fresh round of snowfall blanketed the San Bernardino Mountains east of Los Angeles. Up to 5 feet of snow fell in some areas, stranding some residents. (AP Photo/Eugene Garcia)
ADDS PALISADES SKI PATROL In this photo provided by the Placer County Sheriff's Office is a Tahoe Nordic Search and Rescue crew and Palisades Ski Patrol who assisted with evacuation efforts and used their K-9s to search for potential victims after a three-story apartment building was hit with an avalanche in Olympic Valley, Calif., Tuesday, Feb. 28, 2023. All occupants were uninjured and able to evacuate the building with help from fire crews. The avalanche was approximately 200 yards wide and 25 feet deep and engulfed the bottom two stories of the building. (Placer County Sheriff's Office via AP)
In this photo provided by the National Park Service, tents at Curry Village are covered with snow in Yosemite National Park, Calif., Tuesday, Feb. 28, 2023. The park, closed since Saturday because of heavy, blinding snow, postponed its planned Thursday, March 2, 2023, reopening indefinitely. (National Park Service via AP)

Tra giovedì e venerdì della scorsa settimana una tempesta di neve epocale si è abbattuta sulla California meridionale, un’area in cui da decenni non si verificava un simile evento. Sulle montagne intorno a Los Angeles è stata emanata l’allerta per bufera di neve, la prima dal 1989: previsione un metro e mezzo di neve e vento fortissimo.

Il servizio meteorologico nazionale ha consigliato a chi abita in queste zone di restare in casa, anche perché in molte zone il traffico è stato bloccato a causa della tempesta: il passo di Grapevine ad esempio, a nord di Los Angeles, è stato chiuso per 12 ore, così come è stata chiusa per ghiaccio l’Interstate 5, la principale autostrada che collega il Messico al Canada. «È una delle tempeste più forti di sempre in California sud-occidentale» hanno commentato i meteorologi.

Ha nevicato nel deserto del Mojave e ad Hollywood, abituata a un clima decisamente più mite, imbiancando l’iconica insegna per un effetto davvero speciale.

Il record di neve è stato registrato nella località di Mountain High, a nord-est di Los Angeles, dove la neve ha superato i due metri e nella Snow Valley, le cui montagne di san Bernardino sono state ricoperte da ben 160 centimetri di candidi fiocchi.

Ma la morsa del gelo non si arresta e sulla zona è arrivata una nuova tempesta; tutte le strade sono bloccate e la Contea di Mono, vicino al Parco di Yosemite, è completamente isolata. (AP Photo)

 

Guarda anche

Attualità
Torino: operazione strade sicure

Torino: operazione strade sicure

A cura di
Spazio
La Cina nello spazio

La Cina nello spazio

A cura di

I più visti della settimana

Spazio
La Cina nello spazio

La Cina nello spazio

A cura di
Islam
È iniziato Eid al-Fitr

È iniziato Eid al-Fitr

di
Inquinamento
Tempesta di smog a Pechino

Tempesta di smog a Pechino

di
Arte digitale
A Dortmund si illumina Klimt

A Dortmund si illumina Klimt

di
Ambiente
Bufera di neve in California

Bufera di neve in California

di
Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons