Esteri

India, si celebra oggi il Republic Day

Parate e manifestazioni in tutto il Paese per festeggiare il giorno in cui, dopo l'indipendenza dal regime britannico, in India è entrata in vigore la Costituzione

Oggi l’India celebra il suo 73esimo Giorno della Repubblica (Republic Day), ovvero la data in cui la Costituzione dell’India è entrata in vigore come carta di governo: il 26 gennaio 1950, quasi tre anni dopo aver ottenuto l’indipendenza dal dominio coloniale britannico. Il 26 gennaio fu scelto perché in questo giorno del 1929 la Dichiarazione di Indipendenza Indiana (Purna Swaraj) fu proclamata dal Congresso nazionale indiano come risposta allo status di “dominion” proposto dal governo britannico.

La festa dura tre giorni e prevede manifestazioni commemorative e folkloristiche in tutto il Paese, a cominciare dalla sfilata nella capitale Nuova Delhi, seguita in televisione e online da milioni di indiani. Ma anche e soprattutto per le strade: nonostante il freddo e la nebbia invernali del mattino decine di migliaia di persone sono accorse ad assistere alla sfilata dei coloratissimi carri ispirati alle tradizioni culturali di molti stati del Paese e alla marcia di tutti i corpi militari in livrea ufficiale e con le loro bande, a dimostrazione della capacità di difesa e del patrimonio culturale e sociale dell’India. (AP Photo)

Guarda anche

I più visti della settimana

Hawaii
Lahaina distrutta dalle fiamme

Lahaina distrutta dalle fiamme

di
Inquinamento
Tempesta di smog a Pechino

Tempesta di smog a Pechino

di
Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons