Costantino II

Atene, lunghe file per l’addio a Costantino II

Moltissimi i cittadini greci in fila per l'ultimo saluto all'ultimo monarca del Paese. Le esequie hanno richiamato ad Atene le famiglie reali da tutta Europa

(Foto AP)

Re Costantino II, l’ultimo monarca di Grecia, si è spento lo scorso 10 gennaio all’età di 82 anni. Oggi, 16 gennaio, si stanno tenendo i funerali, in forma privata così come lo stesso Costantino ha voluto, nella Cattedrale dell’Annunciazione. L’ex sovrano infatti non riceverà alcun omaggio nazionale in quanto dal 1974 la Grecia è una Repubblica, e l’ultimo re ha vissuto in esilio fino a tempi recenti.

Dopo l’omaggio del pubblico, in fila sin da ieri con foto e bandiere per portare l’ultimo saluto alla bara esposta durante la mattinata nella chiesa di Agios Eleftherios ad Atene, i funerali hanno richiamato moltissimi rappresentanti delle famiglie reali di tutta Europa, anche per via dei legami di sangue che la famiglia dell’ex monarca ha con molte di esse. Oltre alla regina Anne Marie, sposata nel 1964, i suoi cinque figli e i nove nipoti partecipano infatti il principe Alberto II di Monaco, il granduca di Lussemburgo, l’ex regina di Spagna, Sofia, sorella di Costantino, e suo marito Juan Carlos, i re e le regine di Svezia, Danimarca, Belgio, Paesi Bassi e la famiglia reale inglese rappresentata dalla principessa Anna, sorella di re Carlo III, cugina di Costantino II.

Al termine della celebrazione il corteo funebre accompagnerà il feretro fino alla residenza reale Tatoi, dove Costantino sarà sepolto.

(AP Photo)

 

Guarda anche

I più visti della settimana

Simple Share Buttons