M & M

Da Roma a Milano, da Palermo a Bologna, da Genova a Pisa: concerti, mostre e prime cinematografiche da non perdere
teatro alla scala di milano

Musica a Roma
Teatro dell’Opera. Il Naso, opera comica unica di Dmitrij Dmitrievič Šostakovič va in scena il 27, con repliche fino al 3/2. Dirige Alejo Pérez con la regia di Peter Stein nell’allestimento dell’Opera di Zurigo.

Accademia Nazionale Santa Cecilia. Venerdì 25 un evento insolito: I Solisti dell’Accademia insieme ai Solisti dell’Orchestra Mahler Chambre fondata da Abbado nel 1997 eseguono Vivaldi e Bach, ma anche Bartòk, Stravinsky e Haendel.

Orchestra sinfonica di Roma. All’Auditorio Conciliazione il 27 e 28 Ciaikovskij con suite dal Lago dei Cigni e il celebre Concerto per violino e orchestra di Mendelssohn, solista Oscar Bohorquez, dirige Francesco La Vecchia.

Teatro Palladium. Il 31 l’operina scritta e musicata da Rousseau – sì, i l famoso filosofo – Le Devin du village con l’Orchestra di Roma diretta da Luigi Piovano e un buon cast fra cui il soprano Eleonora Contucci.

Wagner a Palermo
Al Teatro Massimo, ancora fino al 31 Das Reinghold di Wagner, coraggiosa apertura di stagione nell’anno wagneriano. Dirige Pietari Inkinen con la regia di Graham Vick.

Macbeth al Carlo Felice a Genova
Al Teatro Carlo Felice è in scena dal 9 al 27 il Macbeth di Verdi diretto dal giovane ed esuberante Andrea Battistoni per la regia di Henning Brockhaus con Maria Guleghina e Roberto Scandiuzzi.

Falstaff a Milano
Teatro alla Scala. In scena fino al 12/2 il Falstaff verdiano diretto da Daniel Harding, sembra con troppo rispetto, per la regia di Robert Carsen con un grande Ambrogio Maestri.

Arte & Fiera
A Bologna grande mostra dedicata a una installazione multimediale di Robert Wilson sul Macbteh verdiano in prossima esecuzione al Teatro Comunale, con ben 15 gufi reali. Dal 25 al 28.

Arte e scienza
Sempre nella città emiliana, al Palazzo di Re Enzo, fino al 10/2 (poi alla Triennale di Milano fino al 24/3) la rassegna Arte e Scienza. Mostre, convegni, film, concerti e spettacoli per l’ottava edizione del rapporto  fra fantasia e ragione.

Brescia e l'eta del rame
A Brescia apre il 26 e durerà fino al 15/5 la grande rassegna L’età del rame al Museo Diocesano. Per la prima volta eccezionali  reperti dal 3200 al 2200 a.C. Da non perdere.

Cinema
L’Italia che non si vede. La quarta edizione dedicata al “Cinema del reale” con 10 film, 8 documentari e 2 fiction girerà 40 città italiane per 150 appuntamenti. Molti autori presenti, fra cui Costanza Quatriglio col suo "Terramatta". Rassegna organizzata da Ucca e Istituto Luce di Cinecittà. Partenza da Pisa il 27/1.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons