Lettere d’amore

I dolci sono eleganti, i fiori parlano, il liquore fa effetto prima, ma una lettera d’amore è molto molto meglio. Parole di Lettere d’amore, programma di Radio24 che va in onda tutti i giorni, dal lunedì a venerdì alle ore 10 e in replica alle ore 23. Tra sms, mms, e-mail, che fine hanno fatto le lettere d’amore? Ossessionati dalla fretta e dalla superficialità, la parola scritta ha perso tutto il suo fascino? È la domanda che si sono posti gli ottimi autori del programma, marito e moglie, la giornalista Paola Severini e lo storico Piero Melograni, che ci propongono lettere d’amore, da Napoleone a Stalin, da Marylin Monroe a Roberto Vecchioni. Anche gli ascoltatori possono partecipare inviando le loro missive, scritte o ricevute a letteredamore@radio24.it. La trasmissione parte dalla suggestione di lettere meravigliose perché svelano l’animo umano di personaggi noti e ci fanno conoscere sentimenti quali l’amicizia, l’amore, l’odio. Dopo l’ottimo inizio, accompagnato da famosi brani musicali a tema, il programma scema un po’ di ritmo. Ci vorrebbe un maggiore contrappunto alternando più spesso musiche, curiosità, aneddoti, letture. I brani proposti sono troppo lunghi e andrebbero introdotti con qualche informazione in più.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons