In libreria

I nostri consigli per la lettura di questa settimana

Storia – Daniele Biacchessi, “Una generazione scomparsa”, Jaca Book, euro 20,00 – La vittoria ai Mondiali di calcio del 1978 interrompe solo per poco, con le sue scene di esultanza, il macabro lavoro degli aguzzini ossequienti al regime di Videla. L’indomani, infatti, riprendono puntuali e precisi i “voli della morte” che scaricano le loro vittime nella acque dell’oceano. Proprio in quei giorni, attraverso la tv olandese, il mondo conoscerà anche il coraggio delle Madri di Plaza de Mayo: decine di donne col fazzoletto bianco che chiedono giustizia per una generazione scomparsa. Un libro diventato anche un film con la regia dell’autore e di Giulio Peranzoni (dvd allegato).

Fede e annuncio – Gilberto Borghi/Chiara Gatti (cur.), “Audaci e creativi. Esperienze di una nuova pastorale in Italia”, EDB, euro 18,00 – Una discoteca e una radio per insegnare ai ragazzi a “ballare senza sballarsi” e per parlare loro di anoressia e di cyber-bullismo. Un corso di danza che scommette sulla capacità del corpo di esprimere la relazione con Dio. Weekend residenziali per giovani, single e fidanzati, e un percorso a tappe alla scoperta dell’amore nuziale. Una fondazione per sostenere bambini e adulti in difficoltà. Un oratorio organizzato come una vera e propria casa abitata da ragazzi ed educatori. Iniziative di primo annuncio rivolte a persone omosessuali… Sono solo alcune delle oltre trenta esperienze pastorali innovative raccontate in questo libro, un panorama della creatività espressa dal mondo cattolico italiano negli anni di papa Francesco.

Narrativa – Vasyl’ Barka, “Il principe giallo”, Pentàgora, euro 14,00 – Nel grande libro dei genocidi e delle atrocità contro i popoli, scritto con dedizione per tutto il XX secolo, un posto va riservato allo sterminio dei contadini ucraini che non si erano piegati alla collettivizzazione forzata, condannati alla fame dal regime sovietico negli anni 1932-33. C’è chi riferisce due milioni di morti, chi molti di più. Holodomor (morte per fame) è il nome di questa tragedia, ancora misconosciuta in Italia. La racconta in questo romanzo in prima traduzione italiana Vasyl’ Barka, poeta, scrittore ucraino e testimone diretto, attraverso la storia di una famiglia.

Educazione – Fabio Rondano, “Educare alla vita bella si può”, Effatà (info@effata.it), euro 11,00 – Educare cristianamente, evangelizzare, insegnare religione non è obsoleto, ma anzi è necessario più che mai: è importante però esplorare quali aspetti dell’annuncio di Cristo e della pedagogia cristiana siano da potenziare e coltivare oggi. Il libro tratteggia una diagnosi culturale del nostro tempo e presenta una proposta metodologica, ampiamente sperimentata, capace di intercettare l’interesse dei ragazzi. Per catechisti, insegnanti di religione cattolica ed educatori.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons