Guardiamoci attorno

Corno d’Africa emergenza acqua La Caritas Italiana si è mobilitata in soccorso della Somalia, Kenya, Etiopia, ecc. colpite da grave siccità in questi ultimi anni. Migliaia di persone rischiano la vita per mancanza di acqua, cibo, perdita del bestiame e dei raccolti. Molte famiglie di pastori sono costretti a vivere con soli tre bicchieri di acqua al giorno con temperature torride che superano di 40 gradi. A pagare di più sono i bambini, i vecchi le donne, che per raggiungere i pochi pozzi fanno spesso decine di chilometri di strada. Chi desidera intervenire con la sua offerta può inviare alla Caritas Italiana, Via F. Baldelli n. 41 – 00146 Roma – c.c.p. n. 347013, oppure a Città Nuova c.c.p. n. 34452003, specificando la causale Emergenza Acqua. Famiglia disperata Siamo disperati, ci è arrivata una multa di centinaia di euro in quanto viviamo in un alloggio popolare abusivamente. Mio marito ha un lavoro discontinuo ed io mi arrangio con piccole collaborazioni ad ore; abbiamo due bambini piccoli. I parenti ci aiutano ma non ce la facciamo a risolvere il problema. Chiediamo un aiuto per non finire in mezzo ad una strada. Lettera firmata – Sud Malattie e debiti Mio marito faceva il muratore e si viveva abbastanza bene, finché non ha dovuto lasciare il lavoro in seguito a due ischemie cerebrali. Ora viviamo con una pensione di 232 euro mensili, e per me che non sono più giovane è difficile trovare un lavoro. Abbiamo contratto debiti che dobbiamo estinguere altrimenti ci pignorano la casa…. Lettera firmata – Nord Gli aiuti per gli appelli di Guardiamoci attorno possono essere inviati a: Città nuova via degli Scipioni n. 265, 00192 Roma c.c.p. n. 34452003. Le richieste di aiuto si accettano solo se convalidate da un sacerdote. Verranno pubblicate comunque a nostra discrezione e nei limiti dello spazio disponibile.

I più letti della settimana

Tappe di un carisma

Simple Share Buttons