Guardiamoci attorno

Una missione disastrata In tre settimane di pioggia monsonica la nostra missione salesiana ha subito gravi danni; la stessa scuola è pericolante e dovrà essere demolita. Ma è soprattutto la popolazione la più colpita da questa sciagura; pertanto mi rivolgo umilmente alla generosità dei lettori. Padre Pietro, salesiano – Manipur (India) Come due barboni Sono due giovani in condizioni disagiate, con gravi problemi di handicap e sindromi depressive. Per vergogna hanno dovuto abbandonare il loro paese, ed ora vivono per strada come barboni. Chiedo di aiutarli in questo momento difficile. Don Luigi – Campania Aiuto per i nostri figli Senza un lavoro stabile, far quadrare il bilancio familiare è una lotta quotidiana. Mia moglie riusciva a tirare avanti lavorando a ore, ma attualmente è seriamente ammalata. Privi del suo aiuto, siamo precipitati in un abisso dal quale è difficile risalire. Sono costretto a chiedere un aiuto per i nostri figli. Lettera firmata – Lazio Vittime dell’usura Famiglia ridotta sul lastrico, vittime di usurai senza scrupoli. Sono ridotti alla fame. Lettera firmata da amici Gli aiuti per gli appelli di Guardiamoci attorno possono essere inviati a: Città nuova – Via degli Scipioni n. 265, 00192 Roma – c.c.p. n. 34452003. Le richieste di aiuto si accettano solo se convalidate da un sacerdote.Verranno pubblicate comunque a nostra discrezione e nei limiti dello spazio disponibile.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

La timpana

Simple Share Buttons