Guardiamoci attorno

L’appello di un missionario Sono un missionario medico che lavora in una riserva di indios, in una località isolata della provincia di San Juan de Cabagra (Costarica). Stiamo costruendo un piccolo ospedale al servizio delle popolazioni indigene, assolutamente abbandonate sotto l’aspetto sanitario. Per collegare questa comunità al primo centro abitato e far arrivare l’ambulanza è però necessario sistemare oltre dieci chilometri di strada; inoltre all’ospedale mancano collegamenti per l’acqua e la luce. Per questi lavori basterebbero 5 mila euro. Sarebbe un vero dono di Dio!. Dott. Giannandrea – Costarica Povera ed emarginata Anziana, sola: le tante difficoltà della vita l’hanno ridotta in uno stato pietoso di povertà e di emarginazione. Sarebbe provvidenziale un aiuto in quanto è priva delle più elementari necessità. Lettera firmata – Lazio Debiti, tre figli a carico Madre di tre figli in età scolare, il cui marito si era indebitato a causa di una condotta non onesta, con grandi sacrifici è riuscita a sanare gran parte dell’indebitamento, e soprattutto a riportare il coniuge alla ragione. Nonostante ciò, è necessario ancora un ultimo sforzo per far fronte a questo problema, e da sola non ce la fa, anche perché malandata di salute. Padre Giuseppe – Abruzzo Sola, senza lavoro, esaurita Presentiamo il caso di una giovane di 21 anni, figlia di genitori separati, praticamente sola. Siccome la ditta presso lavorava ha dovuto ridurre il personale, è rimasta senza lavoro, e non riesce a far fronte alle spese della casa, anche perché si stava curando i denti con una spesa notevole. Esaurita a causa di tante vicissitudini, spera di ottenere un aiuto che sollevi un po’ da questa difficile situazione. Il parroco conferma. Lettera firmata – Settentrione Gli aiuti per gli appelli di Guardiamoci attorno possono essere inviati a: Città nuova – Via degli Scipioni n. 265, 00192 Roma – c.c.p. n. 34452003. Le richieste di aiuto si accettano solo se convalidate da un sacerdote.Verranno pubblicate comunque a nostra discrezione e nei limiti dello spazio disponibile.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons