Guardiamoci attorno

La Caritas italiana Continua l’opera di solidarietà e di sostegno a favore delle popolazioni disastrate dove si soffre per la guerra, la fame, la carestia. Chi desidera partecipare può inviare il suo contributo alla Caritas Italiana – Viale F.Baldelli n.41 – c.c.p. 347013; oppure a Città nuova, c.c.p. 34452003, specificando la causale. Come andare avanti in queste condizioni? Dopo alcuni anni di reclusione, mio marito è tornato a casa depresso e bisognoso di curarsi a lungo. Per andare avanti affrontiamo molte difficoltà e tanti momenti di vero sconforto e umiliazione. Alcuni parenti ci aiutano come possono ed io svolgo un lavoro ad ore. Purtroppo questo è un momento più buio degli altri per Per i bambini del Mozambico La nostra missione si occupa di assistere e istruire più poveri, inoltre abbiamo una maternità tenuta dalle suore locali, ma per il mantenimento dei molti neonati ci sono solo le offerte dei benefattori…. Padre M. Spangaro Famiglia poverissima La mamma ammalata con frequenti ricoveri, il figlio handicappato grave, la figlia sta perdendo completamente la vista. Vengono aiutati da qualche caritatevole vicino che porta loro alimenti di prima necessità, ma non hanno neanche di che pagare le bollette della luce e gas. Chiediamo per loro un po’ d’aiuto. Alcune amiche – Roma Gli aiuti per gli appelli di Guardiamoci attorno possono essere inviati a: Città nuova – Via degli Scipioni n. 265, 00192 Roma – c.c.p. n. 34452003. Le richieste di aiuto si accettano solo se convalidate da un sacerdote.Verranno pubblicate comunque a nostra discrezione e nei limiti dello spazio disponibile.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons