Guardiamoci attorno

Caritas italiana Prosegue la mobilitazione nei confronti delle persone colpite dal terremoto. È stato aperto un centro di coordinamento interregionale a Larino, mentre centri di ascolto sono stati attivati nelle parrocchie. Su incarico della Cei, che ha stanziato 2 milioni di euro, la Caritas sta coordinando gli aiuti e le raccolte di fondi in ciascuna diocesi. Chi desidera partecipare può inviare il suo contributo alla Caritas italiana, viale F.Baldelli n. 41 – 00146 Roma c.c.p./n. 347013, oppure a Città nuova, specificando la causale. Un’mpressionante catena di disgrazie “Ho esaurito ogni risorsa. Da qualche giorno dormo per strada…”. È l’inizio di un’accorata lettera di un nostro lettore romano, colpito da un’impressionante catena di disgrazie: dalla morte della moglie per un incidente, alla depressione, all’alcol, al carcere, all’invalidità parziale in seguito ad un aneurisma… “Vorrei una sistemazione decorosa, in cambio posso lavorare. Potete aiutarmi?”. Pubblichiamo volentieri questo appello, precisando che la persona in questione ha fatto lavori di traduzione dall’inglese e dal russo e conosce l’uso del computer. Lettera firmata – Roma Il dramma di un disoccupato “Segnaliamo la situazione di una famiglia in gravi difficoltà. Il marito disoccupato va racimolando lavori saltuari, ma il più delle volte è costretto a chiedere aiuti per le spese di casa. La moglie piena di acciacchi passa le sue giornate fra depressione e ansia. Non hanno di che pagare le cure necessarie. Se potete dategli un aiuto…”. Lettera firmata – Campania Ha estremo bisogno “Sono ammalato, ho ulcere alle gambe che non mi permettono di camminare. Sarebbe lungo elencare le sfortune della mia vita, vivo in condizioni disumane di estremo bisogno”. Lettera firmata – Lazio Gli aiuti per gli appelli di Guardiamoci attorno possono essere inviati a: Città nuova – Via degli Scipioni n. 265, 00192 Roma – c.c.p. n. 34452003. Le richieste di aiuto si accettano solo se convalidate da un sacerdote.Verranno pubblicate comunque a nostra discrezione e nei limiti dello spazio disponibile.

Leggi anche

I più letti della settimana

Alle nozze

Altri articoli

Simple Share Buttons