Guardiamoci attorno

S.O.S. per l’Afghanistan “La Caritas Italiana continua la raccolta di fondi per i profughi dell’Afghanistan. La situazione è disperata: si tratta di milioni di persone che rischiano la morte per mancanza di cibo, acqua, medicinali, stufe e vestiti adatti al rigidissimo inverno. In particolare vengono prese in considerazione le classi più deboli. L’impegno della Caritas, che prevede una spesa di 30 miliardi, riguarda al tempo stesso la riconciliazione e la pace”. “Chi desidera partecipare può inviare il suo contributo alla Caritas Italiana, viale F. Baldelli n. 41 – 00146 Roma – c.c.p. n. 347013, oppure a Città nuova, specificando la causale “Profughi e vittime nuova guerra””. Intervento al cuore per una bambina “Segnalo il caso di una bambina di 9 anni affetta da una grave e rara patologia cardiaca, che deve essere sottoposta ad un delicato intervento chirurgico in Usa, per il quale occorrono 25 milioni. Essendo il padre disoccupato e malato di cancro alla prostata, ci affidiamo alla provvidenza e all’aiuto dei lettori per dare una speranza di vita a questa bambina”. Padre Giuseppe – Umbria Per i poveri dell’Assam “Innumerevoli poveri si rivolgono alla nostra missione per ricevere un aiuto. È gente buona, ma molto povera, che necessita di tutto, dai pozzi per l’acqua all’alimentazione. Per una tazza di riso affrontano un percorso di chilometri. Diamo loro tutto quello che abbiamo e che la provvidenza ci manda, anche attraverso di voi”. Padre P. Bianco – Assam (India) Debiti e disoccupazione “Non ce la facciamo più! Da quando mio marito se n’è andato di casa, siamo carichi di debiti; anche mangiare ogni giorno è diventato un problema. Ho inoltre due figli disoccupati. Così, non potendo pagare l’affitto, abbiamo lo sfratto in corso. Spero fiduciosa in un aiuto”. Lettera firmata – Molise li aiuti per gli appelli di Guardiamoci attorno possono essere inviati a: Città nuova – Via degli Scipioni n. 265, 001102 Roma – c.c.p. n. 34452003. Le richieste di aiuto si accettano solo se convalidate da un sacerdote.Verranno pubblicate comunque a nostra discrezione e nei limiti dello spazio disponibile.

I più letti della settimana

Il Paradiso di Simone Cristicchi

Roberto Calasso e gli Adelphi

Simple Share Buttons