Guardiamoci attorno

Caritas Italiana Continua l’opera di solidarietà e di sostegno a favore delle popolazioni disastrate dove si soffre per la guerra, la fame e la siccità. Chi desidera partecipare può inviare il suo contributo alla Caritas Italiana, viale F.Baldelli n. 41 – 00146 Roma c.c.p./n. 347013, oppure a Città nuova, specificando la causale. Per i poveri della missione “Nella missione dove mi trovo arrivano con le loro mamme tantissimi bambini in condizioni pietose, bisognosi di cure e nutrimento. Il missionario potrà spargere il suo sangue, ma senza il vostro aiuto il suo sacrificio sarà vano”. Padre Zucol – Kerala (India) Una casa per lei e il figlio di 4 anni “Licenziata 4 anni fa perché incinta, non ha potuto pagare il mutuo contratto per l’appartamentino acquistato con tanti sacrifici. Ora avrebbe la possibilità di ricomprarlo, ma le sue possibilità sono assai inferiori alla somma richiesta. E intanto, con un figlio piccolo, non sa dove andare… Il parroco conferma”. Lettera firmata – Toscana Una situazione tragica “Siamo due coniugi anziani, senza lavoro, mio marito è invalido, e siamo carichi di debiti. Nessuna assistenza sociale o comunale hanno potuto venirci incontro con un sia pur minimo sussidio. Ci occorre un aiuto tempestivo”. Lettera firmata – Basilicata Gli aiuti per gli appelli di Guardiamoci attorno possono essere inviati a: Città nuova – Via degli Scipioni n. 265, 00192 Roma – c.c.p. n. 34452003. Le richieste di aiuto si accettano solo se convalidate da un sacerdote.Verranno pubblicate comunque a nostra discrezione e nei limiti dello spazio disponibile.

Leggi anche

I più letti della settimana

I miei segreti

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Amazon, un fenomeno da conoscere bene

Amore e delusione

Altri articoli

Con lo smartphone nei campi rom

In libreria

Gocce di Vangelo 17 aprile 2021

La scelta di Caparezza

Ripartiamo. Ok. Ma come?

Corridoi umanitari: una via sicura

Simple Share Buttons