Erri De Luca, Chef Rubio e Casetta Rossa insieme per i migranti

Una nuova catena di solidarietà parte dal quartiere romano della Garbatella: col progetto "Pasto sospeso" si vuole offrire un pasto caldo agli ospiti del centro Baobab Experience e a tutti coloro che vivono in situazioni di povertà

Dopo il “Cappuccino sospeso” dei bar di San Lorenzo, è stata promossa a Roma una nuova iniziativa solidale: il pasto sospeso, rivolto ai migranti di passaggio nella Capitale, ospitati dal centro Baobab Experience e a tutte quelle persone che vivono in situazioni di estrema difficoltà. La campagna di solidarietà prende vita questa volta nel quartiere romano della Garbatella, dove si trova Casetta Rossa, uno spazio sociale autogestito che negli anni ha dato vita a diverse iniziative sociali e culturali a favore dei più bisognosi, e a sostegno dell’iniziativa ci sarà anche la Fondazione Erri De Luca, da sempre in prima linea nella difesa dei diritti dei migranti.

Ancora una volta è la pratica partenopea del “caffè sospeso” a dare il buon esempio e questa volta bastano solo 5 euro, con donazione diretta presso Casetta Rossa o attraverso bonifico, per avere la possibilità di lasciare in sospeso un pasto caldo, destinato a chi non può permetterselo.

L’iniziativa è stata presentata il 2 febbraio, presso gli spazi sociali di Casetta Rossa, dove per dare il buon esempio si sono ritrovati due testimonial d’eccezione: il giornalista e scrittore Erri De Luca e uno tra i cuochi più amati dalla televisione italiana, Chef Rubio, insieme ai fornelli per preparare un pranzo destinato a circa 20 migranti. «Un’idea – spiegano gli organizzatori – che nasce con l’obiettivo di trasformare questa pratica di solidarietà e mutualismo nel dono di un vero e proprio pasto, con l’obiettivo di contribuire a migliorare le condizioni di vita delle migliaia di persone in transito che attraversano Roma».

Un nuovo esempio di apertura, accoglienza e solidarietà in un periodo in cui si sente parlare troppo spesso di muri: politici, fisici, culturali e religiosi.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

In libreria

Simple Share Buttons