Ebrei e non ebrei. Differenze psicologiche -II.

La definizione dell'identità ebraica è tentata in questo studio ricercando le differenze osservabili nel comportamento fra ebrei e non ebrei. La via dell'osservazione porta a chiedersi come sono prima che chi sono gli ebrei. In un confronto privilegiato coi cristiani, l'Autore rivolge l'attenzione a ciò che distingue sul piano psicologico: l'obiettivo è quello di porre le differenze vere al posto di quelle false, una ricerca che impone un atteggiamento paritetico e fraterno.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons