Covid 19, le regole del nuovo Dpcm

Covid 19.  Le novità principali sono sulla chiusura anticipata di bar e ristoranti, sul divieto di feste in luoghi pubblici, sulla sospensione di sport di squadra a livello amatoriale e sullo stop alle gite scolastiche e in generale alle uscite didattiche
Covid Italy foto AP

Nuove norme per contenere il contagio da Covid 19. Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha firmato un altro DPCM che introduce nuove regole precauzionali per scongiurare un altro lockdown. Le norme saranno valide fino al prossimo 13 novembre.

Bar e ristoranti

Dopo la mezzanotte i locali dovranno abbassare le saracinesche e dalle 21 in poi potranno continuare a servire i clienti ma solo quelli seduti ai tavoli, indifferetemente dal fatto che si siano accomodati nelle sale interne o fuori. Vige il divieto di sostare davanti ai locali dopo le 21. Sono vietate feste private nei locali sia all’eseterno sia all’interno. Il governo ha consigliato di non organizzare ritorvi nelle case private che superino le sei persone non conviventi. Per i pranzi e le cene legate a cerimonie religiose l’esecutivo ha previsto un limite di 30 invitati. Rimane il limite di 200 spettatori al chiuso e di mille all’aperto per gli spettacoli, con garanzia di mantenimento del distanziamento sociale.

Sport

Sono vietati tutti gli sport di contatto a livello amatoriale, mentre a livello agonistico possono andare avanti e possono rimanere aperte le palestre. Riaprono gli stadi con una capienza massima pari al 15 per cento dei posti a sedere. In ogni caso non potranno assistere alle competizioni più di mille persone all’aperto e 200 al chiuso.

Il punto sulle mascherine

il governo ribadisce la necessità di indossarle anche all’aperto, a meno che non ci si trovi isolati o non si stia facendo attività fisica come il jogging. Al chiuso sono, come sempre, obbligatorie all’interno dei locali e raccomandate anche a casa prorpia quando ci si trova in presenza di ospiti e quindi non conviventi.

Rimandiamo al testo integrale del nuovo  DPCM

Leggi anche

Questioni aperte
Draghi, la Libia e i migranti

Draghi, la Libia e i migranti

di

I più letti della settimana

Amore e delusione

crisi

Attraversare la crisi

kung Küng

Hans Küng, l’arte del margine

Scopri Città Nuova di Aprile!

Come essere autentici

I miei segreti

Altri articoli

Il Ramadan in tempo di Covid

Trionfo per Traviata

Gocce di Vangelo 13 aprile 2021

Simple Share Buttons