Case a 1 euro a Sambuca

L’iniziativa è stata lanciata dall'amministrazione comunale del paese della Valle del Belice (Ag) per riqualificare il patrimonio urbanistico e architettonico del centro storico ed è boom di richieste da tutto il mondo

Siamo ben oltre le 40 mila email, che arrivano da diverse parti del mondo e che, negli ultimi mesi, stanno riempendo il portale dell’amministrazione comunale di Sambuca, un borgo nella provincia di Agrigento che nel 2016 ha conquistato il titolo di “Borgo più bello d’Italia”. Il motivo è l’iniziativa lanciata proprio dall’amministrazione comunale che ha messo le vecchie case in vendita a 1 euro con l’obiettivo di combattere lo spopolamento e riqualificare il patrimonio urbanistico e architettonico del centro storico.

Sambuca, come moltissimi borghi italiani, risente del fenomeno ormai sempre più diffuso dello spopolamento dei piccoli paesi: i cittadini si spostano nelle grandi città lasciando nel degrado borghi interi che finiscono per diventare paesi fantasma. Così, come è accaduto precedentemente anche in altre cittadine italiane, l’amministrazione comunale ha lanciato l’iniziativa “Case a 1 euro” con la speranza di attirare la curiosità principalmente dei turisti e riportare in vita Sambuca.

Palazzo Panitteri a Sambuca di Sicilia.
Palazzo Panitteri a Sambuca di Sicilia.

La fortuna è arrivata quando la Cnn ha deciso di mandare in onda un servizio con bellissime immagini del borgo, sponsorizzando il progetto del Comune e solleticando la fantasia di tutti quegli stranieri innamorati dell’Italia che ora possono vedere esaudito il sogno di una casa a un prezzo simbolico. Sambuca, splendida roccaforte di origine araba, si trova in una posizione perfetta per la sua vicinanza al mare, al famoso sito archeologico di Selinunte e comuni ricchi di storia come Sciacca, un vero e proprio gioiello che sta facendo gola a molti, così l’invito è di prendere un volo e di visitare direttamente il borgo, respirare la sua storia, godere dei paesaggi che lo incorniciano e visitare in prima persona le case in vendita.

Come si legge sul sito (http://www.comune.sambucadisicilia.ag.it ), per gli aspiranti acquirenti ci sono comunque delle condizioni da rispettare: «I proprietari dovranno versare 5 mila euro come deposito cauzionale e impegnarsi a ristrutturare la casa, entro 3 anni dall’acquisto, con lavori il cui costo dovrà partire dai 15 mila euro»; in questo modo chi decide di entrare a far parte come cittadino del borgo si impegna anche a riqualificarlo.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons