Brevi solidarietà

VATICANO Uno stadio speciale Giocare una partita di pallone addirittura in piazza San Pietro: un sogno che si è avverato mercoledì 21 settembre per 500 bambini provenienti da 16 paesi dell’Est Europa. Si sono sfidati in 10 campetti di calcio per una partita all’insegna della solidarietà. Scopo dell’iniziativa: dare un rilievo internazionale al progetto di sostegno a distanza che la Federcalcio porta avanti ormai da due anni con la Santa Sede in favore dei bambini bisognosi europei. A tifare per i piccoli campioni, erano presenti le massime autorità sportive. Del tutto speciale il saluto riservato ai ragazzi da papa Benedetto XVI. FANO (MARCHE) Appuntamenti con l’Africa Dal 26 settembre al 2 ottobre, si è svolta la settimana africana regionale. Una nutrita successione di mostre soprattutto dedicate alle scolaresche, con passeggiate guidate, documentari e spettacoli per conoscere i bambini dell’Africa e i loro problemi, ma anche le loro ricchezze culturali e i loro valori. Vieni a giocare con i bambini africani; Coro polifonico camerunese Baobab; Storie e racconti dei volontari in Africa; Consegna del premio Ho l’Africa in cuore alla signora Giuliana, vedova del dottor Carlo Urbani. Questi solo alcuni momenti della settimana africana che ha avuto tra i promotori il comune di Fano e il consiglio regionale delle Marche assieme a varie organizzazioni di volontariato tra cui Caritas, Rete, Lilliput, Acli, e vari centri missionari. VENEZIA – TIRANA Giornata della Concordia Nel nome di Madre Teresa di Calcutta, camminare insieme. Senza distinzioni di culture, nazionalità, convinzioni religiose. Unendo lo sport al dialogo e alla solidarietà. Questo il senso della Giornata della Concordia, manifestazione sportiva giunta ormai alla terza edizione. Il 23 ottobre prossimo si terrà una doppia maratona a Venezia e a Tirana (la patria di Madre Teresa), per consegnare un’ideale staffetta da una sponda all’altra dell’Adriatico.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Il burek

Simple Share Buttons