Appuntamenti

MOSTRE Matteo da Gualdo Nel complesso quadro della cultura umbro-marchigiana del rinascimento, spicca l’opera di questo artista di assoluta originalità. Matteo da Gualdo e il rinascimento eccentrico tra Umbria e Marche. Gualdo Tadino, Rocca Flea, fino al 27/6 (cat. Electa). Pop art uk Sessanta opere della stagione dell’arte inglese di autori che hanno concorso in modi diversi alla nascita del mito della Swinging London. Tra gli artisti Richard Hamilton, David Hockney, R.B. Kitaj, Eduardo Paolozzi, Peter Phillips, Richard Smith e Joe Tilson. Pop art uk. British pop art 1956-1972. Modena, Palazzo Santa Margherita e Palazzina dei Giardini, fino al 4/7. Fotografia internazionale La terza edizione propone oltre 200 fotografi con più di 40 mostre concentrate in due grandi poli: il centro storico e il quartiere Flaminio. Dura Bellezza è il tema del Festival (prodotto da Zone Attive con la direzione artistica di Marco Delogu), una riflessione sulla natura duplice della fotografia: dura testimonianza e opera d’arte in sé.Ai Mercati di Traino due anteprime mondiali con un reportage antropologico di Don McCullin sulla regione del Corno d’Africa e site specific roma04 di Olivo Barbieri. FotoGrafia – festival internazionale di Roma. Aprile-settembre – www.fotografiafestival.it Marino Marini Oltre sessanta pezzi, sculture e disegni, molti di questi inediti per ricostruire la storia dei personaggi ritratti attraverso rapporti intercorsi con Marini prima e durante le fasi di realizzazione del ritratto stesso, ma anche ripercorrere la storia del Novecento con l’analisi del contesto storico specifico di ogni singolo soggetto. Marino Marini e il ritratto. Pistoia, Museo M. Marini, fino al 4/9. Michelangelo Raccontare la vita del Genio tramite disegni, lettere, poesie in una rassegna emozionante da Casa Buonarroti. Michelangelo: grafia e biografia. Catania, Le Ciminiere, fino al 27/6. Seicento inquieto Rassegna d’arte e cultura con opere di Reni, Palma, Pomarancio, Guercino e compagni, con uno sguardo anche all’attività di personaggi come Galileo e Ignazio di Loyola. Seicento inquieto. Rimini, Castel Sismondo, fino al 27/6. Storia dell’arte Telecom continua le Conversazioni d’arte. Da Botticelli, a Velázquez, dal Laocoonte, a Canova e al Medioevo, tenute da specialisti in un luogo prestigioso. Roma, Casino dell’Aurora, via XXIV Maggio, 43, fino al 23/6.Tel. 06-36004500 Ceramiche da farmacia 180 manifatture di maiolica d’arte italiana dalle antiche Spezierie in una rassegna dal ‘5 all’800. L’antica ceramica da farmacia di Castelli. Roma, Palazzo Venezia, fino al 28/6 (catalogo Belriguardo, Ferrara). MUSICA Maggio Musicale La 67 edizione, aperta con I Maestri Cantori, prosegue con Idomeneo (23/5), Il prigioniero-Volo di notte (8/6), concerti diretti da Metha (8/5), Muti (30/5), la maratona Rachmaninov con gli allievi di Toradze (10/6) e chiude con Oren a Boboli il 23/6. Fra gli eventi collaterali, mostra agli Uffizi sulle maioliche faentine. Musica al Museo Sorretto dalla Fondazione Falk, e dal Conservatorio Verdi, il Museo diocesano di Milano organizza Incontri con la musica, concerti per il pubblico giovanile. Dopo Rossini, il ‘700 (2/5) e l’8-900 (16/5). IN SCENA La Francia danza Un viaggio della nuova danza d’Oltralpe lungo un circuito di manifestazioni partner dal Piemonte alla Sicilia, per un’inedita geografia della danza contemporanea. 17 titoli con i seguenti coreografi: Jérôme Bel, Alain Buffard, Boris Charmatz, Philippe Decouflé, Catherine Diverrès, Odile Duboc, Francesca Lattuada, Xavier Le Roy, Richid Ouramdane, Christian Rizzo, Claudia Triozzi, Mourad Merzouchi, François Verret. La Francia si muove. Festival di danza contemporanea. Bologna, Brescia, Càscina, Catania, Firenze, Milano, Napoli, Palermo, Rimini, Roma,Torino, fino al 6/6.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons