Appuntamenti

MOSTRE Cristina di Svezia 150 tra oggetti, quadri, vestiti, armature, documenti, per illustrare l’evoluzione fra il Sei e il Settecento della monarchia svedese, intorno alla grande regina Cristina. Nell’allestimento di Ezio Frigerio, opere di Correggio, Rubens e Rembrandt. Cristina di Svezia. Le collezioni reali. Roma, Palazzo Ruspoli, fino al 15/1 (catalogo Electa). Acqua Bene prezioso . . . e insostituibile, fonte di vita e felicità, ma anche di morte e distruzione. 66 immagini in bianco e nero del fotografo londinese Mike Goldwater, per raccontare la storia della risorsa unica al mondo, e contribuire a risolvere i conflitti legati alle risorse idriche. Acqua. Fotografie di Mike Goldwater. Roma, Palazzo Valentini, fino all’11/1. Oro e azzurro 120 opere da Courbet a Cèzanne, da Renoir a Gauguin fino a Munch e a Matisse per raccontare la storia dell’arte tra Otto e Novecento. L’oro e l’azzurro. I colori del Sud da Cézanne a Bonnard. Treviso, Casa dei Carraresi. Fino al 7/3/04 (catalogo Linea d’Ombra) Canova La massima rassegna sullo scultore veneto comprende oltre 400 fra statue, bozzetti, disegni, lettere e dipinti. Realizzata nei luoghi natali dell’artista, conta pure un gruppo di opere da San Pietroburgo. Canova. Bassano del Grappa e Possagno. Fino al 12/4/04 (catalogo Skira) Ceramiche d’arte A confronto le esperienze di tre protagonisti dell’arte ceramica contemporanea, Pablo Picasso, Lucio Fontana e Aligi Sassu, con un’ottantina di opere. Picasso Fontana Sassu. Arte ceramica da Albissola a Vallauris. Besana in Brianza (Mi),Villa Filippini, fino al 21/12. Metafisica, Dada, Surrealismo La mostra parte dai grandi maestri della Metafisica (De Chirico, Carrà e Morandi) e raccoglie artisti fondamentali del Surrealismo come Breton,Duchamp, Magritte, Man Ray, Savinio, fino all’influenza sulle esperienze più recenti dell’arte contemporanea. Geografie del mistero. Metafisica, Dada, Surrealismo. Roma, Galleria Il Narciso, fino al 30/12. Nel paese della pubblicità La mostra inaugura l’attività espositiva del Museo della pubblicità: una collezione permanente a cui si affiancheranno rassegne temporanee e una selezione di oltre 300 spot televisivi di tutto il mondo. Sedici ambienti emblematici della prassi quotidiana e dell’immaginario collettivo, realizzati dalla scenografa Leila Fteita. Nel paese della pubblicità. Castello di Rivoli, fino al 29/2. Fabrizio Ferri 15 fotografie a colori di grande formato raccontano storie d’arte attraverso l’obiettivo di Ferri, accompagnate da un volume dove si alternano le fotografie e alcune opere significative degli artisti, in un ideale incontro tra le arti. Fabrizio Ferri. Italian Factory. Ritratti. Torino, Palazzo della Promotrice delle Belle arti, fino al 28/12. Trentino Arte Cinque installazioni allestiti in spazi pubblici della città di Trento realizzati da Roberto Conz, Anna De Manicor, Fasoli m&m, Giuliano Orsingher, Maria Salvati. Situazioni.Trentino Arte 32003 / Progetti site specific. Trento, Galleria civica di arte contemporanea e varie sedi pubbliche, fino al 6/1. Lynn Chadwick. Milano, Galleria Blu, fino al 9/1. IN SCENA Paul Taylor Dance Company Tra i più famosi coreografi americani viventi e punto di riferimento per la danza del Novecento, Paul Taylor torna al Teatro Olimpico di Roma (dal 10 al 14/12) con la sua compagnia. Oltre a creazioni come Airs, Company B, Piazzolla Caldera, presenterà tre novità per l’Italia fra cui Promethean Fire su musiche di Bach e una nuova creazione, Mercuric Tidings, su musiche di Schubert.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons