Appuntamenti

Stanze segrete Il titolo evoca la destinazione museale intrinseca al palazzo che aveva degnamente ospitato la quadreria medicea e la collezione riccardiana, insieme ad un nucleo di dipinti su tela che si trovano dagli anni Trenta del secolo scorso nelle sale e negli uffici, normalmente chiusi al pubblico. Quadri di tempesta, nature morte, trionfi di fiori e favole mitologiche recuperati dall’oblio. Stanze segrete – Stanze scomparse. Firenze, Palazzo Medici-Riccardi, fino al 28/9. MOSTRE Leonardo 130 disegni – di cui 85 del maestro -, tre dipinti, 12 manoscritti e 2 album di caricature per una rassegna sul genio toscano dopo oltre 50 anni, con lavori mai esposti dal 1952. Leonardo da Vinci. Disegni e manoscritti. Parigi, Museo del Louvre, Hall Napoléon, fino al 14/7. Boccioni Uno degli artisti più significativi del nostro ‘900 in una rassegna che, più che ai dipinti, presta attenzione ai disegni e alle incisioni, lavori di alta originalità. Umberto Boccioni. Disegni e incisioni. Cosenza, Palazzo Arnone. Fino al 31/8 (catalogo Silvana editoriale) Bruno Ceccobelli Nella esemplificazione di quadri e sculture dell’ultimo periodo di Ceccobelli, ispirati a Villa Adriana, si realizza un rapporto dialettico con le testimonianze presenti in questo straordinario sito archeologico. C l a s s i c o eclettico Bruno Ceccobelli. Tivoli, Museo archeologico di Villa Adriana, fino al 30/6. Kokocinski Autore fra i più interessanti, si fa presente in una mostra di oltre 60 opere tra dipinti disegni e sculture tese a trasfigurare il percorso esistenziale dell’umanità e dell’autore stesso. Alessandro Kokocinski: Trasfigurazione. Roma, Palazzo Venezia, fino al 25/6. FESTIVAL Festa del Circo Contemporaneo Una grande kermesse (a Brescia dal 22/6 al 12/7) per scoprire le ultime frontiere della ricerca, stupire con la spettacolarità, raccontare storie, costruire coreografie, proporre insolite sonorità tra avanguardia e tradizione. Il festival si apre con Plan B della Compagnia 111 del regista newyorchese Phil Soltanoff. Seguiranno Les O i s e a u x – L e Bord du monde del Cinque Sésaccordé; Bascule di Anomalie; Bechtout (Siediti, nella lingua rom) della Compagnia Baro d’Evel Cirk.Tra i solisti Mathurin Bolze e Maksim Komaro. E ancora: la Compagnia Non Nova; il cabaret musicale della Compagnia Caravane Jaune, il virtuosismo tecnico di Feilipo, e quello di Narciso. www.festadelcirco.it Ragionar cantando Raitrade insieme al Festival Verdi porta Parma a riscoprire l’archivio storico della Rai con presentazioni critiche di messinscene storiche con degli interpreti di allora. Chiude il 20/6 al Regio l’Otello verdiano del 1976 alla presenza di Placido Domingo.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons