104 borse di studio retribuite per laureati e laureandi

Google e Unioncamere tornano a collaborare, proponendo a giovani laureandi e laureati un percorso formativo di sei mesi, con un rimborso di 6mila euro, finalizzato alla digitalizzazione delle piccole e medie imprese
Google Unioncamere

«Gettare il cuore oltre la crisi» e lavorare insieme per «portare sul web tutte le eccellenze che fanno grande ed unico il made in Italy»: è questo l'obiettivo di Ferruccio Dardanello, presidente di Unioncamere, che dopo l'esperimento del 2013 dal titolo "Distretti sul web", torna a collaborare con Google per offrire uno stage retribuito a giovani laureandi o laureati con meno di 28 anni.

Il progetto 2014 si chiama “Made in Italy: Eccellenze in digitale”, ha il patrocinio del ministero dello Sviluppo economico, si inserisce all’interno della campagna e-Skills for jobs della Commissione europea e prevede l'assegnazione di 104 borse di studio a giovani che per 6 mesi opereranno all’interno di 52 Camere di Commercio italiane (Alessandria, Ancona, Arezzo, Ascoli Piceno, Avellino, Benevento, Bolzano, Biella, Brindisi, Campobasso, Caserta, Chieti, Cosenza, Cremona, Crotone, Cuneo, Fermo, Ferrara, Firenze, Foggia, Forlì-Cesena, Frosinone, Genova, Gorizia, Lecco, Lucca, Macerata, Matera, Novara, Oristano, Padova, Pavia, Perugia, Pesaro-Urbino, Piacenza, Pordenone, Potenza, Ragusa, Reggio Calabria, Reggio Emilia, Rovigo, Salerno, Savona, Sondrio, Taranto, Terni, Trento, Verbano Cusio Ossola, Verona, Venezia, Vicenza, Viterbo). I giovani selezionati verranno formati e messi in grado di poter  favorire la digitalizzazione delle PMI (piccole e medie imprese) di oltre 50 aree in cui sono stati individuati prodotti di eccellenza del Made in Italy.

La borsa di studio prevede lo svolgimento di attività di promozione, affiancamento e supporto organizzativo alle aziende dei territori e delle filiere produttive del made in Italy, nella conoscenza delle opportunità offerte dall’economia digitale, da realizzare presso la sede della locale Camera di Commercio. Un piano di lavoro di dettaglio verrà sottoscritto da ciascun vincitore, prima dell’avvio della Borsa e conterrà le modalità di svolgimento e di rendicontazione dell’attività.

Il bando del progetto è stato pubblicato sul sito di Universitas Mercatorum (l'Università telematica delle Camere di commercio italiane) e prevede i seguenti requisiti:

– età non superiore a 28 anni;

– diploma di laurea (triennale, specialistica/magistrale secondo il nuovo ordinamento, ciclo unico, e laurea quadriennale o quinquennale secondo il vecchio ordinamento) di ogni indirizzo, diploma accademico di primo o secondo livello o titolo estero equipollente conseguito con una votazione non inferiore a 95/110. Per i laureandi saranno prese in considerazione solo le candidature di studenti che, alla data di presentazione della candidatura, abbiano sostenuto tutti gli esami previsti dal piano di studio con una votazione non inferiore a 27/30;

– residenza nella Provincia/Regione per la quale ci si candida; in alternativa, aver la sede degli studi universitari e accademici nella Regione per la quale ci si candida;

– conoscenza approfondita del contesto economico e sociale locale, nonché competenze specifiche nei settori della comunicazione, del marketing e/o dell’internazionalizzazione;

– competenze informatiche di base, esperienza nell’uso del web e dei social media, nonché comprovate competenze in ambito del digitale marketing, utilizzo di piattaforme di e-commerce, creazione di siti web;

– comprovata conoscenza avanzata della lingua inglese e di ulteriori lingue straniere;

– padronanza della lingua tedesca (esclusivamente per i candidati della provincia di Bolzano). Sono esclusi dalla possibilità diconcorrere i vincitori della borsa di studio “Distretti sul web”.

La candidatura a più province è causa di inammissibilità.

Per la partecipazione all'assegnazione della Borsa di studio, i candidati devono compilare il formulario online, seguendo le istruzioni della procedura telematica in esso contenute, accessibile dal sito http://www.unimercatorum.it/eccellenze-in-digitale/e inviarlo debitamente compilato al seguente indirizzo di posta elettronica certificata: eccellenze.indigitale@legalmail.it.

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro le ore 14 di mercoledì 28 maggio 2014, farà fede la data e l’orario di arrivo della candidatura all’indirizzo di posta elettronica certificata. Non saranno ammesse alla selezione candidature pervenute in altra modalità o formato da quello indicato.

Per leggere il bando clicca qui, per visualizzare il regolamento clicca qui.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons