CN+

Stare comunque, la comprensione che trasforma gli sconosciuti in fratelli

Due persone che si incontrano. Non sempre il primo approccio è positivo, ci sono a volte dei sentimenti nel nostro cuore che ci impediscono di avvicinarci con umanità. Ma la compassione può invertire le cose e dare un senso nuovo alla vita.

Lo sconosciuto
Mentre svolgeva il suo lavoro volontario di utilità per la comunità, il pensionato Gino si sentiva rivolgere espressioni offensive da uno sconosciuto che passava saltuariamente. Non gli rispondeva, ma all’inizio la cosa gli faceva male; solo dopo…

QUESTO CONTENUTO È RISERVATO AGLI ABBONATI A CN+

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

I più letti della settimana

Edicola Digitale Città Nuova - Reader Scarica l'app
Simple Share Buttons