L’ultimo saluto ai caduti di Nassiriya

Il presidente Ciampi pone affettuosamente le mani sui feretri dei militari italiani rimasti vittime del recente attentato a Nassiriya. In questo gesto affettuoso, ancor più che nei discorsi di circostanza, si sono ritrovati gli italiani, uniti nella partecipazione al dolore delle famiglie, al di sopra dei giudizi controversi sulla missione in Iraq.

I più letti della settimana

Omosessualità in famiglia

Simple Share Buttons