L’Europa e il diritto

La sapienza ebraica e cristiana non è una scienza delle cose umane che si acquista vivendo e pensando col metro della ragione, ma è una sapienza che viene da Dio ed è da Lui data all'uomo perché realizzi il suo fine. Bisogna tener conto di ciò per comprendere in che cosa è consistito l'apporto del cristianesimo al diritto. In nome dell'autonomia della ragione dal dato rivelato, il pensiero moderno ha fondato il diritto sull'individuo e sulla sua libertà. Ma, la libertà dell'individuo, se svincolata dalle esigenze della comunione tra gli uomini, non può bastare per assicurare le condizioni della convivenza. L'attuale situazione storica della civiltà umana chiama il diritto a contemplare le suddette esigenze.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons