L’economia di comunione di Chiara

Quando un carisma cambia anche l'economia
L’articolo presenta l’economia di comunione come "economia carismatica", mettendo in luce l’intuizione originaria di Chiara Lubich. L’autore inoltre, a partire dai cardini del carisma dell’unità, individua alcune caratteristiche dell’EdC che la mettono in rapporto con altre esperienze storiche di economia carismatica. La povertà intesa nel senso delle relazioni spezzate, e la comunione come stile di vita che costruisce un nuovo modello di rapporto con i beni, vengono indicati come elementi chiave dell’economia di comunione.
L'articolo presenta l'economia di comunione come "economia carismatica", mettendo in luce l'intuizione originaria di Chiara Lubich. L'autore inoltre, a partire dai cardini del carisma dell'unità, individua alcune caratteristiche dell'EdC che la mettono in rapporto con altre esperienze storiche di economia carismatica. La povertà intesa nel senso delle relazioni spezzate, e la comunione come stile di vita che costruisce un nuovo modello di rapporto con i beni, vengono indicati come elementi chiave dell'economia di comunione.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons