Intorno all’«inizio» di Massimo Cacciari

L'ultimo libro del noto filosofo italiano rappresenta senza dubbio la sua piu importante opera teoretica fino ad oggi. Non solo per il tema - quello, appunto, primo e abissale della «libertà, dell'Inizio -, non solo per l'intento programmatico di voler mescolare le acque di filosofia e teologia, ma anche per l'originalità e il vigore dell'indagine sviluppata e delle tesi esposte. In un inizio di serio e serrato dialogo, si cerca in questo articolo di accoglierne le provocazioni, non solo filosofiche ma soprattutto teologiche, muovendo dal cuore della rivelazione cristiana: lo «spazio» delle relazioni trinitarie come luogo della «libertà» in Dio e della (nella) creazione.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons