In libreria

Società – ATTILIO DANESE, “NON UCCIDERE CAINO”, PAOLINE, PP. 263, M15,50 – Perché essere contro la pena di morte? L’autore ne dà le ragioni. La lettura vuol far riflettere coloro che ritengono che il fine (la pena morte) giustifichi i mezzi, convincendoli che, invece, molto spesso è da essi pregiudicato. (p.p.) Etica – JOHN RAWLS, “GIUSTIZIA COME EQUITÀ”, FELTRINELLI, PP. 241, M 28,00 – A trent’anni dalla pubblicazione de Una teoria della giustizia, volume che ha fatto scuola, l’autore ne presenta la versione definitiva, forse più accessibile anche ad un lettore non addetto ai lavori. Sempre affascinante sentir dire che la giustizia deve essere equità. (p.p.) Sociologia – ZYGMUNT BAUMAN, “LA SOCIETÀ INDIVIDUALIZZATA”, IL MULINO, PP. 318, M 16,00 – Dal noto sociologo di origine polacca, tra i massimi esperti mondiali di globalizzazione, un libro appassionante che si interroga sul fenomeno della progressiva individualizzazione della società contemporanea, e sui sentimenti di paura che ne derivano sui singoli. Ci si globalizza, ma ci si isola. (p.p.) Narrativa – FREDERIC PROKOSCH, “I SETTE IN FUGA”, FAZI, PP. 406, M 16,50 – Straordinario e ammaliante viaggio attraverso i sentieri dell’Asia di sette europei, tutti di paesi diversi, espulsi dalla favolosa Kashgar come stranieri sospetti e riuniti per caso in una carovana. In questa peregrinazione tra memorie antiche e vicende inaspettate ognuno dovrà fare una scelta interiore, verso la morte o la vita. Il capolavoro dello scrittore nato in Usa ma di origini ceco-sudete (1908- 1989). (o.p.) Ragazzi – GIORGIO F. REALI E NICCOLÒ BARBIERO, “IL GIARDINO DEI GIOCHI DIMENTICATI”, SALANI, PP. 208, M9,50 – In questo manuale dalle esilaranti illustrazioni i due autori restituiscono a genitori smemorati e a bambini curiosi i giochi di una volta, e soprattutto insegnano loro a costruirli. Con poca o zero spesa, ma in compenso con tanta fantasia, il divertimento – una delle esigenze primarie dell’uomo – è assicurato per grandi e piccoli. (o.p.) Preghiera – GIOVANNI PAOLO II, “L’ORA DEL ROSARIO”, ROGATE, PP 176, M 8,26 – Raccolta antologica sull’argomento, con brani tratti dalle catechesi e dagli interventi fatti dal papa nei suoi viaggi pastorali. Vengono anche presentati, come sussidi, alcuni schemi di rosario presieduto dal Santo Padre in occasioni particolari. (o.p.) Politica – Sergio Chiamparino, “MUNICIPIO”, MARSILIO, PP. 111, M 9,00 – Il sindaco di Torino in questo libro di colloqui con Giuseppe Berta e Bruno Manghi cerca di spiegare al pubblico quali siano i suoi programmi per l’amministrazione della città sabauda, attraversata da gravi problemi economici. Valore dominante: il senso di appartenenza alla cittadinanza. (p.p.) Educazione e animazione – AA.VV. , “UNA VIRTÙ ALLA SETTIMANA”, ELLEDICI, PP. 128, M 12,50 – 100 giochi, attività e riflessioni per educare alla coscienza, sviluppare i valori umani e i comportamenti etici con bambini e ragazzi. In particolare, questo volume illustrato parla di 52 valori (saggezza e allegria, coerenza e umiltà, generosità e gratitudine, rispetto e solidarietà…), uno per settimana, trattati a partire dai testi biblici e messi sempre in relazione con situazioni quotidiane. (o.p.) Pastorale – GIOVANNI BATTISTA PROJA,”UOMINI, DIAVOLI, ESORCISMI”, CITTÀ NUOVA, PP. 167, M9,50 – Si fa un gran parlare di esorcismi, demoni e possessioni, spesso con una leggerezza deleteria. Questo libro, invece, affronta problemi tanto delicati con estrema pacatezza, senza nessun voyeurismo, essendo stato scritto da uno dei più esperti esorcisti della Chiesa cattolica. (p.p.)

I più letti della settimana

Il riposo secondo Francesco

No vax, no tax, no fax, no sax…

Ispirata o manipolatrice?

No vax, no tax, no fax, no sax…

Simple Share Buttons