In libreria

Narrativa – Theodor Fontane, “Viaggio attraverso la Scozia”, Santi Quaranta, pp. 248, euro 12,91 La suggestiva terra di Scozia vista col cuore e con gli occhi del grande scrittore tedesco, che vi compì un viaggio nell’estate del 1858: da Edimburgo a Oban, dalla brughiera di Culloden- Moor alle isolette di Staffa e di Iona, a tanti altri luoghi. Con una lingua signorile, pastosa e umoristica, Fontane ha scritto il più bel libro di viaggio e di narrativa sulla patria di Walter Scott, mettendone in rilievo anche l’arte e la storia. (o.p.) Antropologia – Josef Pieper, “La temperanza”, Morcelliana-massimo, pp.128, euro 9,30 La persona temperante si distingue per uno stile di vita che non ha nulla a che vedere con le mode, ma esprime una propria e singolare originalità, frutto di una storia di incontri, di lotta con sé stessi, di crisi, di successi, di peccato, di redenzione, di dialogo con Dio. Un agile e succoso studio su questa virtù, indispensabile nell’avventura dell’esistenza. (o.p.) Iconografia – Angelo Vaccarella, “Impariamo a dipingere un’icona”, Paoline, pp. 120, euro 16,20 L’autore, che dirige un laboratorio d’iconografia, introduce il lettore nell’itinerario tecnico e spirituale necessario a “scrivere” una icona. “Il suo libro educa in maniera sobria ed essenziale a entrare nell’esperienza dell’Invisibile, di cui l’icona è cifra e soglia. Il suo è un testo per tutti, utile e sintetico, semplice e profondo, che potrà illuminare l’occhio della mente e quello del cuore” (dalla Prefazione di Bruno Forte). (o.p.) Bambini – KRISTIN DAHL, “NUMERI PER GIOCO”, EDITORIALE SCIENZA, PP. 58, euro 12,65 Per capire la matematica senza sbagliare (e sbadigliare!), niente di meglio di questi “giochi e trucchetti per bimbi svegli”: il gioco del clown e della campana per esercitarsi in somme e sottrazioni, tubi e piselli per studiare il volume, bottoni, spaghi, cartoncini e pastelli per conoscere e misurare le figure geometriche e ancora storie ed enigmi da risolvere… Il divertimento è assicurato! (o.p.) Spiritualità – Lush Gjergji, “Tutta la nostra vita è dire ‘grazie’ e ‘perdono'”, Emi/ Velar, pp. 120, euro 10,00 Partendo da alcuni dati psicologici, sedici meditazioni attorno a due atteggiamenti fondamentali della vita cristiana: l’accoglienza del dono e l’accoglienza del perdono. Per il linguaggio semplice e l’aderenza alla vita di tutti i giorni, il volumetto è indicato in particolare per chi deve superare momenti di sfiducia, di scoraggiamento o tentazioni di chiusura e di ripiegamento in sé stessi. (o.p.) Religioni – Gianni Baget Bozzo, “Profezia. Il cristianesimo non è una religione”, Mondadori, pp. 103, euro 14,00 L’autore, ben noto per non essere tenero nei confronti di chi non la pensa come lui senza ragionare. La ragione non va mai dimenticata, sembra dire in questo volume in cui argomenta la sua posizione sul dialogo interreligioso. Un punto di vista discutibile ma stimolante, che cerca di mostrare (a ragione!) l’insopprimibilità della differenza cristiana. (m.z.)

I più letti della settimana

Dialogando con Tiziana Merletti

Si può imparare a litigare?

fedeltà

A proposito di fedeltà

Verso un noi sempre più grande

Simple Share Buttons