I principi politici dell’Unione Europea: tracce, direzioni, percorsi. I: La res publica europaea

Dopo molteplici revisioni istituzionali e nella prospettiva dell’allargamento ad Est e a Sud, la questione dei “contenuti” dell’integrazione europea è tornata al centro della riflessione sull’Europa e sul suo futuro. In questo ambito è forse giunto il momento di avviare un’analisi “critica” ma costruttiva delle “ragioni” dell’Europa, che muova dalle dichiarazioni di principio contenute nei Trattati per giungere ad un inquadramento delle politiche europee nelle principali correnti di pensiero politico contemporanee. Per rispondere alle “sfide” dell’economia globale e dell’aumento del numero degli Stati membri, l’Unione Europea ha bisogno di riscoprire una “dimensione ideale” che consenta di andare oltre l’idea di uno statico “modello europeo” ed elaborare un nuovo “progetto” politico fondato su un paradigma dialogico di reciproca “ospitalità” tra le culture.

 

Articolo completo disponibile in Pdf

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons