Donna alla finestra

Catherine Dunne - Guanda
Catherine Dunne "Donna alla finestra"
L’ultimo romanzo dell’autrice irlandese conferma il suo interesse per la vita e i problemi della donna e della famiglia, nell’Irlanda di oggi e quindi nella società europea.

 

Al realismo descrittivo, alle tematiche familiari dei primi romanzi, Donna alla finestra – il contenuto è ben più dinamico del titolo, che fa pensare più a un quadro che a un romanzo – aggiunge un tocco di brivido che ne fa un thriller realistico e borghese, come quelli che vediamo spesso nei gialli letterari e cinematografici di casa nostra.

La trama si incentra sulla famiglia di Lynda, moglie di Robert, piccolo imprenditore di Dublino, e madre di Katie e Ciaràn, un ragazzo a volte aggressivo ma senza eccessi.

 

La loro vita serena e tranquilla viene turbata da inconvenienti che via via entrano in campo: l’invadenza di Danny, fratello sbandato e arrogante di Robert; le visite dei vandali, tanto odiose quanto inspiegabili e, più di tutto, l’indistinta minaccia incarnata da Jon, un amico di Ciaràn che passa sempre più tempo in casa Graham, fino a trasferirsi da loro. Un tipo troppo "a posto" per essere vero, per non nascondere chissà quali insidie. Quando i nodi verranno al pettine, sarà Lynda a difendere e salvare il suo mondo di affetti e di valori.

 

Ancora una volta Catherine Dunne dimostra di saper narrare, come pochi altri, la vita quotidiana e casalinga di una donna e della sua famiglia. Pure quando l’ordinario diventa, loro malgrado, straordinario.              

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons