Debito estero

Cenni storici e spunti per la ricerca di soluzioni dal punto di vista giuridico
Una parte sostanziale delle risorse monetarie dei paesi del Terzo Mondo è destinata annualmente al pagamento degli interessi del loro debito estero, che nonostante abbia assorbito esorbitanti somme, negli ultimi 20 anni si è quadruplicato. Si tratta di un importante freno allo sviluppo e un vero e proprio strumento di controllo politico da parte del Primo Mondo, attraverso enti come il Fondo Monetario e la Ban

ca Mondiale, che determinano e influenzano le politiche economiche di governi deboli sulla base di criteri ideologici, attraverso un sistema di funzionamento poco trasparente e non democratico. L’origine e la storia del debito estero rivelano gravi anomalie giuridiche, che ne minano la legittimità e indicano la necessità di una risposta prima politica e poi giuridica. La società civile può essere un attore essenziale per questa presa di coscienza sociale e politica. 

Articolo completo disponibile in Pdf

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons