Il coraggio del “pensiero incompleto”

La geniale intuizione del papa argentino. La verità come cammino.
(AP Photo/Andrew Medichini, Pool)

Anni fa mi aveva profondamente colpito un pioniere italiano del dialogo interreligioso e con la cultura contemporanea, il teologo Piero Rossano, che aveva scritto: «Il dialogo esige di essere convinti dei limiti della propria individualità e di entrare in contatto con altre individualità per promuovere una reazione di approfondimento di se stesso, e di crescita nella comunione, per realizzare insieme…

Questo contenuto è riservato agli abbonati

Per visualizzarlo effettua il login

Non sei un utente abbonato?

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons