Cd e dvd novità

Re leone
GIAN FRANCESCO MALIPIERO, IMPRESSIONI DAL VERO, PAUSE DEL SILENZIO

Scomparso nel 1973, Malipiero è uno dei grandi artisti del Novecento, oggi poco eseguito. Nelle “Impressioni”, il contatto con la natura genera l’idea musicale che l’autore esprime con raffinatezza orchestrale e freschezza spontanea. Nelle “Pause” tumulti e timori della morte si alternano a notturni lunari. Orchestra Sinfonica di Roma, diretta da Francesco La Vecchia. Naxos. (m.d.b.)

 

NEGRITA

Dannato vivere (Universal)

Il gruppo toscano è una delle realtà più solide e longeve del rock italiano. Questo ottavo album sembra possedere tutto ciò che serve per garantire alla band  l’ingresso nell’Olimpo dei grandi: canzoni facili, solide e ben strutturate, capaci di raccontare il presente senza retorica. (f.c.)

 

KATE BUSH

50 words for snow (Emi)

Invernale fin dal titolo, etereo nelle sonorità, il ritorno della songwriter anglosassone veleggia lontano dalle consuetudini del pop. Mini-suite più che canzoni, ma capaci di scaldare come una coperta. A 53 anni Kate ha finalmente ritrovato la trama di una carriera da caposcuola. (f.c.)

 

IL RE LEONE

Regia di Roger Allers e Rob Minkoff, animazione. Riversato in 3D il cartone sulla favola degli animali parlanti toglie il fiato in certe scene, come la carica delle gru. In inglese e italiano, extra ottimi. Walt Disney HV. (m.d.b.)

 

 

HARRY POTTER E I DONI DELLA MORTE ‑ PARTE 2

Di David Yates. Con Daniel Radcliffe. La saga avvince con Harry che cerca l’anima del signore oscuro. Lungo extra di 1 h e 20’ con l’intervista a Radcliffe. In italiano e inglese. Warner. (m.d.b.)

 

SIDDHARTA

di Angelin Preljocaj. Per il corpo di ballo dell’Opéra de Paris, il coreografo franco-albanese rivisita la saga di Siddharta. Musica di Bruno Mantovani, scene dell’artista visivo Claude Lévêque. Con Aurelie Dupont, Susanna Mälkk. Dvd ArtHaus 2010. (g.d.)

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons