Appuntamenti

MOSTRE Primaticcio Rassegna-evento per un artista del Manierismo emigrato e morto in Francia, dopo aver decorato la Galleria di Francesco I a Fontainebleau. Fra le opere dal Louvre, 30 disegni inediti. Primaticcio. Un bolognese nel cuore di Francia. Bologna, Palazzo Re Enzo, fino al 10/4 (catalogo Five Continents). René Burri Noto in tutto il mondo per immagini assurte a icona come quelle di Che Guevara e Brasilia, Burri ha documentato i più grandi eventi storici e fotografato le più importanti personalità degli ultimi 50 anni. In mostra circa 200 immagini. René Burri. Fotografie 1950- 2000. Milano, Palazzo dell’Arengario, fino al 34. Donald Baechler Circa 300 piccoli dipinti su carta, quattro quadri in acrilico, due grandi tele e un grande quadro di 9 metri. Nelle sue opere il pittore newyorkese coniuga i caratteri narrativi di un mondo fantastico con l’astratto: uno sfondo composto da collages viene coperto da segni astratti e da disegni che ricordano i comics. Donald Baechler, The enemies of the Rose. Merano, Merano Arte, fino al 34. Entre-Temps Quaranta opere dell’artista parigino Dominique Laugé con una serie di immagini del Senegal, fotografie di interni e raffigurazioni paesaggistiche di mare, boschi e fiumi. Entre-Temps. Milano,Venti Correnti, fino al 19/3. Reynolds Prima rassegna italiana al pittore inglese del Settecento, incentrata sul tema dell’invenzione della celebrità tramite una lunga serie di ritratti di personalità affascinanti e chiacchierate. Joshua Reynolds e l’invenzione della celebrità. Ferrara, Palazzo dei Diamanti, dal 13/2 al 1/5. Londra, tate britain, dal 26/5 al 25/9 (cat. Ferrara Arte editore). Giovanni Chiaramonte Una personale con cinquanta opere fotografiche: un originale sguardo sulle tangenziali milanesi e sulla Milano-Serravalle, un omaggio a Milano e alla risorse del suo territorio. Giovanni Chiaramonte. Attraverso la pianura. Milano, Palazzo delle Stelline, fino al 19/3. La forma e il colore 70 sculture policrome in legno, geometriche e squadrate, di Pietro Scampini dipinte con i colori accesi tipici della cultura e tradizione visiva di cinque pittrici africane dell’etnia Ndebele. Pietro Scampini+ Ndebele. La forma incontra il colore. Milano, Galleria gruppo Credito Valtellinese, dal 4/3 al 30/4. Da Tintoretto a Bison Una fitta serie misconosciuta di capolavori del disegno in una rassegna che ha richiesto 5 anni di lavoro e recuperato pezzi straordinari. Da Tintoretto a Bison. Disegni del Museo d’arte. Padova, Musei civici agli Eremitani, fino al 17/4 (catalogo Il Poligrafo). Ibambini e l’arte Un racconto trasformato in percorso didattico, il primo ad essere inserito nella collezione permanente di un grande museo per far conoscere i capolavori del passato tramite una serie di pannelli che sviluppano un’autonoma storia per parole e immagini stilizzate, realizzata per l’occasione da Chiara Rapaccini. Insieme alla scoperta dell’Arte. Napoli, Museo Archeologico Nazionale. Informazioni 081.440166. Corsi Circus La Fandango e la Scuola di narrazione Holden di Torino avviano corsi itineranti per tutta Italia di formazione e avvicinamento al cinema con 8 ore settimanali. Partecipano professionisti; fra i registi, Crialese,Vicari e Ponti. Dall’11/3. Per informazioni: 011- 6632812 IN SCENA Limòn Dance Company Da New York la compagnia di José Limòn, ballerino e coreografo di origini messicane, tra i grandi della danza americana. In programma oltre al celebre The Moor’s Pavane ed altri titoli, due creazioni mai eseguite in Italia: Psalm e The Unsung, tributo agli indiani d’America eseguito dai ballerini accompagnati dal battito dei piedi, della corsa, dei salti e del respiro. A Reggio Calabria, 12 e 13/3;Vicenza, 16; Casal Maggiore (Cremona), 20; Torino, Fondazione Teatro Nuovo, 22 e 23.

Leggi anche

I più letti della settimana

Altri articoli

Simple Share Buttons